I Lou Dalfin a Castelmagno

Ancora un passo indietro, all’estate appena trascorsa, che per i meteorologi è stata una della più calde degli ultimi cento anni. Ma, come ogni estate, ha avuto anche le sue giornate grigie. Qui siamo a Ferragosto, per il tradizionale concerto dei Lou Dalfin davanti allo splendido santuario di Castelmagno, in Valle Grana. La pioggia e le temperature decisamente al di sotto della media non hanno fermato Sergio Berardo e i suoi amici musicisti. E neppure le danze occitane che sempre trasformano in una festa popolare le esibizioni del gruppo. Quest’anno la manifestazione era inserita nel calendario di Occit’amo. Riprese e montaggio di Sara Gardoncini e Patrik Ugone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbero interessarti
LEGGI

Cinque giorni un’ estate

La montagna ispira i film maker. Ma sono  pochi i film sulla montagna che escono dal circuito dei festival…
LEGGI
LEGGI

Assassinio sull’Eiger

Il terzo film scelto per la nostra rassegna è Assassinio sull’Eiger, titolo originale The Eiger Sanction, diretto e interpretato…
LEGGI
LEGGI

La morte sospesa

“La morte sospesa”, di Kevin Macdonald, è il secondo film di montagna che abbiamo scelto per la nostra…
LEGGI
LEGGI

Coltan senza sangue

Guardatele bene queste immagini di una miniera sulle montagne congolesi. Perché quelle che a un occhio occidentale potrebbero…
LEGGI

Il Caminito del Rey

Se non soffrite di vertigini e avete voglia e tempo di raggiungere Malaga in questo ponte del primo…
LEGGI
LEGGI

Il diritto di uccidere

Dalla batosta vietnamita  gli sconfitti hanno imparato una grande lezione. Le guerre si possono fare, a patto che…
LEGGI