Il poco socievole Mr Tambourine

Bob Dylan ha altre cose da fare, snobba il Nobel, non parla del premio ricevuto, fa capire che non è interessato. Insomma del Nobel per la letteratura  e dei mille dibattiti pallosi  che ne sono seguiti, Mr. Tambourine non si cura proprio. Il 10 dicembre non si presenterà  alla cerimonia di consegna. Amen, ce ne faremo una ragione. 

bob_dylan_recent-630

Quello di Dylan  potrebbe essere un rifiuto  per il  carattere schivo e antimondano del personaggio o forse una sotterranea  intenzione di mettere in scena una contestazione. Chissà. Ma vorremmo ricordare al menestrello che in passato, prima di lui, il premio non fu ritirato da Jean Paul Sartre nel 1964 per protesta contro il sistema capitalistico. Prima ancora, nel 1958, Boris Pasternak non potè recarsi a Stoccolma per ritirare il Nobel a causa dell’opposizione del presidente sovietico Breznev, mentre la leader dell’opposizione birmana Aung San Suu Kyi ha potuto andare a Oslo per ritirare il premio Nobel per la Pace assegnatole nel 1991 soltanto vent’anni dopo, perché era  tenuta agli arresti domiciliari dalla giunta militare del Myanmar.

Altre storie, altri tempi, altre penne,  senza offesa Bob, amici come prima. Ah giusto non sei molto socievole, perdonaci.

Marco Patruno

Potrebbero interessarti
LEGGI

Olimpiadi e buon senso

Applausi scroscianti hanno accolto la resa del presidente del Coni Malagò, che poco fa ha annunciato commosso la…
LEGGI
LEGGI

La sinistra al bivio

I numeri – almeno quelli – sono chiari. Più della metà dei consensi che hanno portato i Cinque…
LEGGI
LEGGI

Cari compagni…

Cari compagni, continuate pure così e tra cinque anni ci toccherà scegliere se votare Cinque Stelle o Lega.…
LEGGI
LEGGI

I ribelli della montagna

Senza le Alpi e gli Appennini, non ci sarebbe stata la Resistenza. I ribelli della montagna dettero un…
LEGGI
LEGGI

Le promesse di Vito Crimi

Chiunque abbia sentito parlare per almeno cinque minuti il sottosegretario con delega all’editoria Vito Crimi conosce i limiti…
LEGGI
LEGGI

Oltre il ponte

Dunque eccoci qua. Una nuova testata, Oltre il ponte, che guarda alle trasformazioni sociali, all’ambiente, a quel che…
LEGGI