Una storia inedita

Un anno fa moriva Walter Bonatti, classe 1930, simbolo del grande alpinismo ma anche esploratore, scrittore, fotoreporter. In suo ricordo, sabato 15 settembre alle 21.15, al Jardin de l’Ange a Courmayeur, Rossana Podestà presenta il libro “Walter Bonatti. Una vita libera”, edito da Rizzoli. Si tratta di una ponderosa biografia illustrata, curata dalla compagna di Walter, a cui si deve anche la bella introduzione, e che si chiude con una postfazione di Michele Serra.

Il volume racconta le scalate e le esplorazioni, ma soprattutto la vita privata di Bonatti, pochissimo conosciuta, dai difficili anni dell’infanzia e dell’adolescenza alla contemporaneità. Inedite anche buona parte delle fotografie che illustrano il libro, scelte tra le oltre 80.000 dell’archivio dell’esploratore. Un appuntamento da non perdere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbero interessarti
LEGGI

Le imbottiture – 3

di Salvo Gianì – È l’ultimo post della serie relativa ai capi di abbigliamento. Come i precedenti, raccoglie…
LEGGI
LEGGI

30 anni fa Reinhard Karl

Reinhard Karl, classe 1946, di Heidelberg, è morto sulla parete sud del Cho Oyu il 19 maggio 1982.…
LEGGI
LEGGI

L’angelo della Mole

Se n’è andato due anni fa. Era nostro amico da sempre. Si chiamava Jvan Negro, era una guida…
LEGGI
LEGGI

L’uomo che giocava

Per chi ha voglia di cercare, e di conoscere, le montagne custodiscono tesori inaspettati. E in montagna si scoprono…
LEGGI