Google sull’Everest

BaseL’Everest è davvero così lontano? Molti di noi continuano a pensarlo. Ma adesso, ad avvicinare il mastodonte himalayano al nostro quotidiano, ci ha pensato Google Street View che, oltre a consentire di curiosare tra le strade delle nostre città, si è affacciato anche in alcuni degli angoli più isolati e selvaggi del pianeta. Che diranno i duri e puri dell’avventura? E gli altri, quelli che la tecnologia… Ad ogni buon conto, comunque la si pensi sul mondo del Web, non viene un po’ di malinconia a pensare all’Himalaya di qualche anno fa? Siamo sicuri che non si stiano sfarinando anche i nostri sogni più belli? Come sempre, comunque, prima di tranciare giudizi, è meglio dare uno sguardo al link che trovate qui sotto, e che regala una visione a 360° in 3D sullìEverest, il suo campo base e i dintorni. Proprio come se ci si trovasse sul posto. E anche se si è comodamente seduti in poltrona. Purché si tenga il portatile sulle ginocchia.

https://www.google.com/maps/@28.002726,86.852628,3a,84y,103.64h,107.04t/data=!3m5!1e1!3m3!1s1xIrp-HT–S1KTJhxZ0GbQ!2e0!3e2

Rispondi