Un percorso sul filo della memoria

Un percorso della memoria per raccontare  la Resistenza. Lanzo lo ha inaugurato il 2 giugno grazie agli sforzi del centro di documentazione Nicola Grosa, che da  anni raccoglie documenti, testimonianze e oggetti della guerra partigiana.  Due ore di passeggiata per per non dimenticare, a distanza di oltre settanta anni, che la nostra repubblica è nata da quei sacrifici. Strade, abitazioni e lapidi sono ancora lì, quasi ignorate dai passanti frettolosi. La speranza dei volontari del centro è che d’ora in avanti qualcuno trovi il tempo e la voglia per guardarle con occhi più consapevoli.