Volete L’Everest? Pulitelo

garbageNonostante le pulizie, sulle pendici dell’Everest continua ad accumularsi immondizia di ogni genere: bombole d’ossigeno vuote, brandelli di tende, metalli, vetro, plastica e rifiuti organici. Per porre rimedio alla situazione, il ministero nepalese del Turismo ha deciso che d’ora in poi tutti i componenti delle spedizioni dovranno riportare a valle almeno 8 chili di rifiuti, oltre ai propri. Dal prossimo mese di aprile, la regola dovrà essere rispettata da tutti gli alpinisti in partenza dal campo base verso valle. Il controllo dei carichi sarà supervisionato da un apposito “ufficio” che darà presto installato ai piedi della montagna. Un presidio ufficiale che, oltre a vigilare sul recupero dell’immondizia abbandonata, avrà il compito di fornire cure mediche di pronto soccorso in loco e di mediare e risolvere eventuali conflitti tra alpinisti, sherpa e portatori. A garanzia del loro corretto comportamento, le spedizioni dovranno versare una cauzione di 40000 dollari, che verrà loro restituita alla consegna dei rifiuti a valle. Si tratta di regolamento difficile da applicare, ma pare che stavolta il ministero faccia sul serio, visto che minaccia severe punizioni per i morosi.

Rispondi