CAI 150, l’anniversario

Il_Presidente_Martini_durante_la_cerimoniaUna nuova lapide (la quarta, dopo quella per il 25°, il 50° e il centenario) celebra da oggi, a Torino, i 150 anni di storia del Club Alpino Italiano, al Castello del Valentino. La cerimonia a ricordo della nascita del sodalizio ha avuto luogo  nel giorno e nell’ora esatti in cui un secolo e mezzo fa i padri fondatori del CAI guidati da Quintino Sella costituirono il club, prima associazione nata dopo l’Unità del Paese.

Umberto Martini, il presidente generale del Cai Umberto Martini ha dichiarato: «Oggi siamo qui per esprimere gratitudine e soddisfazione nei confronti di un gruppo di persone che un secolo e mezzo fa ha creato la nostra associazione. Gli ideali e propositi di quelle persone sono attuali ancora oggi. Una visione di una preveggenza eccezionale, che ha aperto la strada alla costituzione di molti altri club alpini in tutta Europa.»

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbero interessarti
LEGGI

Le imbottiture – 3

di Salvo Gianì – È l’ultimo post della serie relativa ai capi di abbigliamento. Come i precedenti, raccoglie…
LEGGI
LEGGI

30 anni fa Reinhard Karl

Reinhard Karl, classe 1946, di Heidelberg, è morto sulla parete sud del Cho Oyu il 19 maggio 1982.…
LEGGI
LEGGI

Le montagne di Roma

Con 272 sì, 153 no e 15 astenuti la camera ha definitivamente approvato la legge sull’Imu agricola, che…
LEGGI
LEGGI

Pasquetta alla griglia

Renato Scagliola, come molti,  è in vacanza. Ma non ha voluto farci mancare una riflessione su quel che…
LEGGI
LEGGI

Adieu Maurice Herzog

Giovedì 13 dicembre, all’età di 93 anni, in una casa di riposo di Neuilly-sur-Seine, in Francia, è morto…
LEGGI