Musica e storia

Si può raccontare un secolo di storia, il Novecento,  attraverso la musica? A Torino ci hanno provato l’istituto Gramsci e lo Xenia Ensemble,  con un ciclo di cinque concerti, integrati dai commenti dello storico Giovanni Carpinelli e dalle riflessioni del musicista Claudio Pasceri, che ha avuto l’idea. Il racconto si è dipanato dalla musica classica alle canzoni popolari alle colonne sonore dei capolavori del cinema italiano riviste in chiave jazz, sempre con esecutori giovani, ma di alto livello. L’idea era quella di abbattere gli steccati tra discipline diverse, nella convinzione che dal confronto tra i punti di vista potessero nascere nuovi spunti di riflessione. E così in effetti è stato.