Musica e storia

Si può raccontare un secolo di storia, il Novecento,  attraverso la musica? A Torino ci hanno provato l’istituto Gramsci e lo Xenia Ensemble,  con un ciclo di cinque concerti, integrati dai commenti dello storico Giovanni Carpinelli e dalle riflessioni del musicista Claudio Pasceri, che ha avuto l’idea. Il racconto si è dipanato dalla musica classica alle canzoni popolari alle colonne sonore dei capolavori del cinema italiano riviste in chiave jazz, sempre con esecutori giovani, ma di alto livello. L’idea era quella di abbattere gli steccati tra discipline diverse, nella convinzione che dal confronto tra i punti di vista potessero nascere nuovi spunti di riflessione. E così in effetti è stato.

 

Potrebbero interessarti
LEGGI

Cinque giorni un’ estate

La montagna ispira i film maker. Ma sono  pochi i film sulla montagna che escono dal circuito dei festival…
LEGGI
Il materiale e l'immaginario
LEGGI

Il materiale e l’immaginario

“La conoscenza di Remo Ceserani risale alla fine degli anni Settanta. Con Lidia De Federicis avevamo progettato una storia letteraria per le scuole superiori di nuovo genere, per la quale era necessario individuare un coautore capace e disponibile. Proprio in quegli anni la rivista Belfagor presentava interventi diversi sul modo di affrontare l’insegnamento della letteratura. Quello proposto da Ceserani si avvicinava molto alle nostre aspettative. Decisi di interpellarlo, e…
LEGGI
LEGGI

Assassinio sull’Eiger

Il terzo film scelto per la nostra rassegna è Assassinio sull’Eiger, titolo originale The Eiger Sanction, diretto e interpretato…
LEGGI
LEGGI

Il ritratto di James Lord

Gli amanti dell’arte non lo perdano. Presentato al Torino Film Festival, The Final Portrait di Stanley Tucci racconta…
LEGGI
LEGGI

Suicidio in diretta

Addirittura due film quest’anno hanno ricordato la figura di Christine Chubbuck che nel lontano 1974 fu la prima…
LEGGI
LEGGI

La crisi degli stati nazionali

A chi ne ha abbastanza delle squallide beghe della nostra politica consigliamo la lettura di uno stimolante articolo…
LEGGI